Comportarsi da PRO significa smettere di raccontarsela, puntare al risultato, e tenere gli occhi fissi sulla palla…

Se vuoi crescere, impara come diventare un bravo “direttore d’orchestra”

Se sei indomito e combattivo, per te le risoluzioni di fine anno sono utili come gli oroscopi in TV, mentre le tue sono il rito di ogni mattino.

Le parole che usiamo con noi stessi decidono il modo e l’abilità con cui rispondiamo alle sfide. #PRO

Il mio libro PRO vi spingerà ad essere più ambiziosi possibile e a proteggervi le spalle con i metodi di risk assessment e problem solving più avanzati, promesso…

Io faccio come dice Warren: mi metto 6 priorità davanti e mi dimentico di tutto il resto. Se lo insegna lui, funziona.

Dietro i fallimenti ci sono sempre i migliori insegnamenti. Chi non accetta di sbagliare, è già fuori gioco.

I PRO ragionano come i contadini: il loro operato ha un valore solo quando frutta e verdura sono state raccolte e portate al mercato.

Il pompelmo è un PRO!